Scavi di Pompei - Napoli
Home Home   Area RiservataArea riservata GlossarioGlossario RicercaRicerca MappaMappa Posta ElettronicaE-mail
Dove sei: Home  
Leggi Regionali e Regolamenti
Leggi Regionali e Regolamenti
Contatti
Scrivi al Presidente
E-mail del Consiglio
Posta Elettronica Certificata
Organigramma e Recapiti
Il Consiglio
Il Presidente
Ufficio di Presidenza
Commissioni Consiliari
Consiglieri Regionali
Gruppi Consiliari
Presenze dei Consiglieri alle sedute
Presidente Giunta e Assessori
Stampa e Comunicazione
Comunicati Stampa
Strutture Stampa
Amministrazione trasparente
Siti Tematici
A.R.E.C. - Associazione ex Consiglieri
Collegio Revisori dei Conti
Commissione Regionale per le pari opportunità
Consulta di garanzia statutaria della Regione Campania
Consulta Regionale per la condizione della Donna
Corecom
Cral
Difensore Civico
Forum dei giovani
Garante dei detenuti
Garante dei disabili
Garante dell’infanzia e dell’adolescenza
Osservatorio sul fenomeno della Violenza sulle Donne
Ragazzi in aula
Rete della Trasparenza del Sistema Sanitario Regionale
Link Utili
Bandi di gara
Albo Fornitori
Concorsi
Giunta Regionale
Pubblicità legale
URP
Servizi di egovernment di futura attivazione
Come fare per
Primo Piano
Emergenza coronavirus: bandiere a mezz’asta al Consiglio Regionale della Campania in memoria delle vittime

D’Amelio, Russo e Marciano osservano un minuto di silenzio davanti alla sede consiliare 

Napoli, 31 marzo 2020 – Bandiere a mezz’asta alla sede del Consiglio Regionale della Campania ed un minuto di silenzio in segno di profondo cordoglio per le vittime dell’emergenza coronavirus.
Stamani l’Assemblea legislativa della Regione Campania, presieduta da Rosa D’Amelio, ha aderito all’iniziativa dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, insieme con gli altri Comuni e i Consigli regionali e le Province Autonome di Italia. 
La Presidente del Consiglio Regionale della Campania e Coordinatrice della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome e del Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Rosa D’Amelio, insieme con il Vice Presidente e il Questore alle Finanze, Ermanno Russo ed Antonio Marciano, hanno osservato un minuto di silenzio davanti alla sede consiliare mentre le bandiere venivano issate a mezz’asta in segno del cordoglio dell’intero Consiglio regionale per le persone che hanno perso la vita a causa della pandemia e di solidarietà nei confronti delle loro famiglie. 
 “Esprimiamo profondo cordoglio per le vittime del coronavirus e ci stringiamo fortemente alle loro famiglie, un grave lutto che ha colpito la nostra Italia e la nostra comunità e che ha penalizzato soprattutto migliaia di persone anziane con le quali, come ha ricordato il Presidente Mattarella, perdiamo intere e valorose generazioni” – ha sottolineato la Presidente D’Amelio, che ha aggiunto: “con la forza delle nostre Istituzioni, le qualità dei nostri medici ed infermieri, l’abnegazione della nostra Protezione Civile e con l’impegno di tutti gli Italiani, usciremo da questo tunnel e l’Italia sarà un Paese più forte e coeso di prima”.
“L’emergenza coronavirus è un dramma immenso di fronte alla quale l’Italia sta dando grande prova di sè e che sta facendo pagare al nostro Paese un prezzo enorme in perdite di vite umane e di ammalati e tra essi numerosi medici ed infermieri” – ha evidenziato Russo - ; “dobbiamo proseguire questo percorso stringendoci attorno alla nostra bandiera e vincere il covid 19 per tornare ad una vita nuova che dovrà essere costruita su basi completamente diverse che riportino al centro dell’attenzione il sistema sanitario, le produzioni italiane e la qualità del lavoro”.
“Ci stringiamo fortemente nel dolore alle vittime del coronavirus e alle loro famiglie rinsaldando i valori dell’unità e della coesione nazionale – ha sottolineato Marciano – e siamo in campo, come Istituzioni nazionali e regionali, per uscire dall’emergenza sanitaria, per far fronte all’ingente danno sanitario ed economico che ne è conseguito. Ricostruiremo la nostra Campania e la nostra Italia su basi più solide, comunitarie e attente alle questioni sociali che, oggi più mai, sono emerse con forza e che richiedono e richiederanno risposte sempre più attente e mirate a salvaguardia della vita e della salute, del lavoro e del tessuto economico e sociale del nostro territorio nazionale e regionale”- ha concluso. 

Focus

COMUNICAZIONE URGENTE DEL GARANTE DEI DETENUTI



Emergenza Coronavirus: proroga divieto per i familiari di effettuare colloqui in presenza con i detenuti.
 
Appello del Garante Nazionale dei detenuti Mauro Palma e Comunicazione del Garante Campano dei detenuti Samuele Ciambriello
L'impatto che ha avuto nell'ultimo periodo la diffusione del contagio del Coronavirus nel nostro paese sta imponendo al governo l'assunzione di provvedimenti ancora più restrittivi volti a ridurre ulteriormente la circolazione di persone nelle strade. Tali provvedimenti, compresa una circolare del Dipartimento del'Amministrazione penitenziaria, vietano lo spostamento per recarsi in visita a parenti che si trovano nelle carceri.
 
Il Garante Nazionale dei detenuti Mauro Palma ha lanciato un appello alla popolazione detenuta, che, a causa dell'emergenza Covid-19, non potrà ricevere le visite dei propri congiunti.
 
"Mi rivolgo proprio a voi detenuti per dirvi che capisco la vostra contrarietà, ma vi assicuro che si stanno ampliando tutte le possibilità di comunicazione con i vostri cari, anche dotando gli istituti di telefoni cellulari disponibili, oltre che di mezzi per la comunicazione video. Tutti noi garanti, nazionale e locali, controlleremo che queste possibilità siano effettive. E siamo disponibili a spiegare negli Istituti che questa situazione è una necessità per difendere la salute di tutti: la vostra, quella dei vostri cari e di chi in carcere lavora e anche di tutti noi".

Per il Garante Campano dei detenuti Samuele Ciambriello "si tratta, in questo momento, di una ragionevole decisione, senza alternative, al fine di garantire dignità e tutela della salute per tutti i cittadini e per coloro che sono dentro il carcere. Importante è raddoppiare tutti gli strumenti di prevenzione all'interno delle carceri e accelerare le procedure per quelli che possono uscire in detenzione domiciliare."
 
Il Garante campano Ciambriello annuncia poi che "nello stesso provvedimento, concernente l'estensione del divieto di movimento generale, valido per tutti i cittadini e applicabile anche allo spostamento dei familiari dei detenuti, si evidenzia che l'impossibilità dei colloqui sarà compensata da un aumento di altre forme di comunicazione e di servizi tra i quali:
  • l’acquisizione di oltre 1.600 telefoni mobili ed il prossimo acquisito di ulteriori 1.600 cellulari da parte del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria: tale acquisizione incrementerà considerevolmente i colloqui a distanza che saranno possibili, oltre che con l’utilizzo di Skype, anche con le videochiamate da effettuarsi tramite le utenze mobili;
  • la possibilità di effettuare i video-colloqui senza alcuna spesa per tutti i detenuti, anche se appartenenti al circuito alta sicurezza;
  • l'incremento della corrispondenza telefonica, anche oltre il limite stabiliti dall'.art 39 co. 2 del D.P.R. 230/2000, che sarà effettuata gratuitamente per i detenuti;
  • la corrispondenza telefonica anche verso utenze mobili, che avverrà attraverso gli apparati mobili messi a disposizione dei detenuti;
  • l’utilizzo senza costi del servizio di lavanderia;
  • la possibilità di ricevere bonifici online;
  • l’aumento dei limiti di spesa per ciascun detenuto
COMUNICATO DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA del 23 marzo 2020




Comunicazione Web 
Diretta Consiglio   Web TG Consiglio Regionale Campania 
 
 
Amministrazione Trasparente  Amministrazione Trasparente

D. Lgs. n.33 del 14 Marzo 2013
BIBLIOTECA “RAFFAELE DELCOGLIANO”

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico 

L’URP virtuale è uno sportello sempre aperto al quale il cittadino può chiedere e ricevere informazioni circa le attività legislative del Consiglio Regionale della Campania e altre iniziative e opportunità offerte dall’Istituzione consiliare regionale.
Scrivi all’URP: urp@consiglio.regione.campania.it

Regolamento Interno del Consiglio Regionale
 Regolamento Interno del Consiglio Regionale   REGOLAMENTO INTERNO DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA
Statuto della Regione Campania
STATUTO DELLA REGIONE CAMPANIA
News
 31-MAR-20 Emergenza coronavirus: bandiere a mezz’asta al Consiglio Regionale della Campania in memoria delle vittime
 30-MAR-20 Emergenza coronavirus: domani alle ore 12 i Consigli regionali e le Province Autonome osserveranno un minuto di silenzio per le vittime
 23-MAR-20 D'Amelio scrive al direttore de L'Eco di Bergamo
Archivio Notizie
Eventi
15-APR-1915 aprile 2019 - Concerto “Mani bianche” presso Consiglio regionale della Campania
03-APR-1903 aprile 2019 - Presentazione Libro “l’Italia che non ti aspetti” – presso Consiglio regionale della Campania
25-MAR-1925 marzo 2019 - Convegno ASOC - presso Consiglio regionale della Campania
Archivio Eventi
Agenda dei Lavori
Ordine del giorno generale

Ordine del giorno dell'ultima seduta d'Aula

Calendario attività Commissioni

Sedute di Question Time

OpenMediateca - OpenData 
Mediateca OpenData
C.R.C. ON-LINE 
CRC ONLINE C.R.C.  ON-LINE
CO.RE.COM. 
CORECOM Comitato Regionale per le Comunicazioni
 
Ragazzi in aula Il progetto "Ragazzi in aula"


Cerimoniale e Pubbliche Relazioni
Cerimoniale e Pubbliche Relazioni  Cerimoniale e Pubbliche Relazioni

Nomine
Direzione Generale Attività Legislativa
Rapporto sulla Legislazione Regionale
Dossier di documentazione legislativa

Dossier speciali

Rapporti legislazione regionale

Quaderni dell'Osservatorio Elettorale

Questionario sulla Legislazione Regionale 2019

Questionario sulla Legislazione Regionale 2018

Questionario sulla Legislazione Regionale 2017

 
Consiglio Regionale della Campania

Centro Direzionale, Isola F13 - 80143 Napoli

Centralino Tel. 081-7783111

Codice Fiscale e Partita IVA: 80051460634

Portale cofinanziato dall'Unione Europea con il FESR nell'ambito del P.O.R. Campania 2000 - 2006 - Misura 6.2 - Sviluppo della Società dell'Informazione
Privacy
Note Legali
Regione Campania Regione Campania Unione Europea Unione Europea Società dell'Informazione Società dell'Informazione